Buoni propositi per l'anno nuovo? Meglio fissare obiettivi!

Non smettere di sognare

L’anno nuovo si avvicina, e con lui la prospettiva di dare una svolta alle nostre vite con un nuovo elenco di buoni propositi.

Ti è mai capitato di chiudere l’anno con la lista spuntata? O fai parte anche tu delle persone che si ritrovano sempre punto e a capo con gli stessi obiettivi a ogni Capodanno? Ebbene, se questo è il tuo caso, che ne dici di tenere fede alle promesse con te stesso una volta per tutte?

Alcune persone prendono decisioni per senso di colpa, per adattarsi al loro gruppo di familiari, amici o colleghi di lavoro; altri scelgono di lottare per diventare migliori.

Perché non tu?

Se sei uno che ama darsi degli obiettivi è probabile che tu sappia cosa vuoi, perché lo vuoi e come arrivarci.

In caso contrario, probabilmente ti manca uno di quei componenti.

Diamo un’occhiata a queste 3 punti.

1. Obiettivi: cosa vuoi

La domanda chiave e molto potente con la quale iniziare è proprio questa “Cosa cosa vuoi ottenere esattamente? Quanto lo ritieni importante? Perché?

Al giorno d’oggi, abbiamo informazioni su quasi tutti gli argomenti a portata di mano. Spesso siamo così sopraffatti dalle informazioni che è difficile sapere quali scelte fare o da dove iniziare.Fissare obiettivi all’inizio può sembrare scoraggiante, ma con un certo sforzo, il processo può fornire significato, scopo e direzione alla tua vita.
Molte persone fissano obiettivi all’inizio dell’anno, ma pochissime persone effettivamente raggiungono tali obiettivi.
Questo è spesso il caso perché l’obiettivo non era realistico in primo luogo.
Le persone spesso selezionano semplicemente un obiettivo (a caso o in altro modo) per saltare sul carro con i loro amici o familiari o per soddisfare un requisito scolastico o lavorativo.

Tuttavia, se il tuo cuore non è nell’obiettivo, il risultato sarà probabilmente minimo nella migliore delle ipotesi.

C’è un’espressione spesso citata che dice: “Se non cambia nulla, non cambia nulla.”
In sostanza significa che TU sei quello che può fare cambiamenti nella tua vita.
Se non fai nulla per fare cambiamenti nella tua vita, nulla cambierà nella tua vita.
Non la tua salute.
Non la tua situazione finanziaria.
Non le tue opportunità di carriera.
Niente.

Quali sono alcuni esempi di obiettivi?
Alcuni potrebbero dire: “Vorrei sbarazzarmi di questa pancetta”.
Altri potrebbero dire: “Voglio arrivare al lavoro in tempo”.
Altri ancora potrebbero dire: “Voglio leggere più spesso”.
Ognuno di questi richiede un’azione da parte dell’individuo.

Cosa vuoi realizzare?
Quali impegni vuoi mantenere?
Quali obiettivi vuoi raggiungere?
“Inizia con la fine in mente” come lo ha scritto l’autore della leadership Stephen R. Covey nel suo libro “The 7 Habits of Highly Effective People

Stabilisci un obiettivo finale e poi fai un piano che porterà a raggiungere il tuo obiettivo finale.

2. Motivazione – perché lo vuoi

Trova la motivazione per andare avanti anche quando le persone intorno a te pensano che tu sia pazzo.
Le persone pensano che tu sia pazzo quando parli dei tuoi obiettivi con loro? Ti chiedo quindi lo stai facendo per te o per loro?
La maggior parte delle persone pensava che fossi pazza quando ho deciso di lasciare il mio vecchio lavoro per dedicarmi al coaching. Molte persone pensano ancora che io sia pazza.
Ma conosco il potere del cambiamento e come motiva le persone verso una vita migliore.

Non cambio la vita di qualcuno con la bacchetta magica.
Li aiuto a vedere il potenziale in se stessi per maggiore chiarezza, energia e resistenza per affrontare le sfide della vita.
Li aiuto a creare obiettivi e piani per arrivarci.
Li aiuto a rimanere motivati verso il successo.
E alla fine la loro vita cambia.

3. Pianifica – Come arrivarci

Il tuo piano è la tua tabella di marcia per arrivare dal punto A (la tua situazione attuale) al punto B (il tuo obiettivo o il tuo stato futuro).
Molte volte le persone dicono che stanno cercando di perdere peso, aumentare la loro produttività, gestire meglio il loro tempo , cambiare lavoro ecc, ma quando chiedi loro di dirti ciò che stanno facendo per raggiungere quell’obiettivo, ti fissano con lo sguardo perso nel vuoto.
Pochi mi chiedono cosa intendo, la maggior parte tende a cambiare argomento o ad accampare le solite scuse del “ora non ho tempo”, “ho un sacco di cosa da seguire”.

Inizia con qualcosa di piccolo e continua; la chiave è proprio quella: iniziare in piccolo e andare avanti.

Questo è il TUO momento per fissare un obiettivo, motivati e traccia un piano per arrivarci.
Credi in te stesso e raggiungerai i tuoi obiettivi e molto altro!
Non aspettare fino a gennaio.
Non aspettare che ti venga consegnato il tuo piano magar deciso dal tuo capo, dalla tua famiglia, dalla società.
Inizia a pensarci ora.

Ricorda: se non cambia nulla, non cambia nulla.
Ma se qualcosa cambia, TUTTO cambia.
TU decidi il tuo successo.
È tempo di sviluppare il TUO piano di attacco.

Moltissime persone a fine anno fanno i buoni propositi per l’anno successivo e poi non riescono a rispettare quanto prefissato perché hanno utilizzato un metodo scorretto.

Per essere diverso dalla maggioranza e per realizzare ciò che hai sempre voluto e ti meriti, scegli il coaching per ottenere risultati STRAORDINARI!

Pronto a fissare i tuoi obiettivi?

Fissa la tua call gratuita e inizia a vivere la vita che VUOI.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.