Odio il lunedì

lunedì

Lo so benissimo, il lunedì mattina può essere visto come la prima sfida della settimana, soprattutto se e’ iniziata la bella stagione e abbiamo passato il fine settimana all’insegna del riposo e del divertimento.
A volte capita che ci svegliamo non proprio di buon umore, magari anche svogliati e scarichi, ma il lunedì ci richiede di essere lucidi e attivi da subito.
Ecco allora un’utilissima tecnica mentale per tramutare questo stato d’animo negativo in un mood molto più utile che aiuti a vivere al meglio la giornata.
Segui questi semplici consigli per sentiri molto più felice, dinamico e sereno.
1. Cambia la tua tua fisiologia
Alza il mento, apri le spalle, respira profondamente e sorridi tantissimo; insomma assumi la postura di quando sei felice.
Rimani in questa posizione per almeno tre minuti (anche se all’inizio ti senti un ebete), e ti sentirai molto meglio.
Il nostro cervello tende a tenere la coerenza tra il nostro comportamento non verbale e ciò che pensiamo: questo significa che quando siamo tristi tendiamo ad assumere una fisiologia triste e di conseguenza se ci imponiamo di assumere una postura allegra e felice il nostro cervello farà di tutto per allineare sensazioni e comportamento non verbale. E scatenerà un rilascio di endorfine che ci faranno stare subito meglio.
2. Poni l’attenzione su qualcosa di bello
Focalizzati sulle cose belle che farai durante la giornata.
Pensa alle attività soddisfacenti che svolgerai, alle persone simpatiche che incontrerai; ok ci saranno anche attività e persone che magari non ti entusiasmano, ma ora non pensarci.
E magari fai anche un pensiero sulle sfighe che non hai, per ricordarti quanto sei fortunato.
3. Usa le tue “ancore” positive
Sicuramente ti sarà capitato di vedere una foto a te cara e immediatamente risentire dentro di te le emozioni collegate a quel momento, a quelle persone o quei luoghi. Così come ti sarà successo di ascoltare una particolare canzone e automaticamente rivivere le emozioni associate; o ancora quando senti un profumo specifico che ti ricorda un’esperienza vissuta e rivivi le sensazioni passate. Questi sono solo alcuni esempi di ancore.
Trova la tua ancora e richiamala quando ne hai bisogno.

Metti in pratica subito questi tre semplici consigli…il lunedì sarà piu’ facile da affrontare.
E se ti va, fammi sapere😉

Se desideri avere maggiori informazioni, trovi Qui  tutte le informazioni per contattarmi.

2 thoughts on “Odio il lunedì

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.